WWW.ABSTRACT.XLIBX.INFO
FREE ELECTRONIC LIBRARY - Abstract, dissertation, book
 
<< HOME
CONTACTS



Pages:     | 1 |   ...   | 10 | 11 || 13 |

«Disposizioni della Borsa Strumenti finanziari: Discount Certificates linked to 2 indices Emittente: BAYERISCHE HYPO- UND VEREINSBANK Rating ...»

-- [ Page 12 ] --

Potenziali conflitti di interessi L’Emittente o qualunque Dealer o le rispettive collegate possono di volta in volta effettuare operazioni che coinvolgono valori mobiliari, quote di fondi, contratti future, merci, indici o strumenti derivati sugli stessi che possono influenzare il prezzo di mercato, la liquidità o il valore degli Strumenti Finanziari e che possono essere considerati contrari agli interessi dei Portatori degli Strumenti Finanziari.

In particolare, l’’Emittente o qualunque Dealer o qualunque delle rispettiva collegate possono trattare o in generale svolgere qualunque genere di attività bancaria commerciale o di investimento o qualunque altra attività con qualsiasi emettente dei valori mobiliari sottostanti gli Strumenti Finanziari o assumere qualunque interesse in un indice sottostante gli Strumenti Finanziari – o con qualunque Entità di Riferimento in relazione agli Strumenti Finanziari Credit Linked - come se gli Strumenti Finanziari emessi ai sensi del Programma non esistessero.

Non esiste un mercato attivo per la negoziazione degli Strumenti Finanziari Gli Strumenti Finanziari emessi ai sensi del Programma possono non essere ampiamente diffusi e può non esistere un mercato attivo, di borsa o fuori borsa, degli Strumenti Finanziari. Se gli Strumenti Finanziari sono negoziati dopo la loro emissione iniziale, è possibile che siano negoziati a sconto rispetto al loro prezzo iniziale di offerta.

Valore di mercato degli Strumenti Finanziari Il valore di mercato degli Strumenti Finanziari sarà influenzato da numerosi fattori fra cui l’affidabilità creditizia dell’Emittente; se i pagamenti dovuti ai sensi degli strumenti sono collegati ad Attività di Riferimento, il valore di tali Attività di Riferimento influenzerà il valore di mercato degli Strumenti Finanziari. Il prezzo a cui un Portatore degli Strumenti Finanziari sarà in condizioni di vendere gli Strumenti Finanziari prima della scadenza può essere inferiore al prezzo di emissione o di acquisto pagato da tale Portatore degli Strumenti Finanziari. Tale differenza negativa può essere sostanziale.

Trattamento fiscale I potenziali acquirenti e venditori degli Strumenti Finanziari devono essere a conoscenza del fatto che potrà essere loro richiesto il pagamento delle tasse o altre imposte ducumentali o altri obblighi ai sensi della normativa e della prassi del paese in cui gli Strumenti Finanziari vengono trasferiti o siano posseduti o di altre giurisdizioni rilevanti.

In alcune giurisdizioni non esistono decisioni ufficiali, sentenze o altre linee guida delle autorità tributarie o dei tribunali con riferimento a strumenti finanziari innovativi quali gli Strumenti Finanziari.

Analisi e consulenza indipendenti Ciascun potenziale possessore di Strumenti Finanziari deve determinare, in base alla propria analisi indipendente e a tale consulenza indipendente, che il proprio acquisto degli Strumenti Finanziari è pienamente coerente con le proprie necessità finanziarie, politiche di investimento, linee guida e limitazioni e che è un investimento adatto, corretto ed adeguato, nonostante i rischi sostanziali insiti nell’investimento negli o nel possesso degli Strumenti Finanziari.

Acquisto finanziato di Strumenti Finanziari Se un potenziale investitore negli Strumenti Finanziari decide di finanziare l’acquisto di Strumenti Finanziari con fondi presi a prestito da terzi, lo stesso non deve fare affidamento sulle plusvalenze o sugli utili derivanti dall’investimento negli Strumenti Finanziari per poter rimborsare alla scadenza gli interessi e il capitale dei prestiti.

Costi operativi L’acquisto, il possesso e la vendita di Strumenti Finanziari generalmente danno origine ad ulteriori costi operativi.

Tassi di cambio Le oscillazioni dei tassi di cambio possono influenzare il valore degli Strumenti Finanziari o delle Attività di Riferimento. L’investitore in strumenti a duplice valuta ha una ulteriore esposizione alle oscillazioni dei tassi di cambio.

Operazione di copertura del rischio I potenziali Investitori possono non essere in condizione di effettuare operazioni volte a escludere o limitare i rischi in ogni momento nel corso della durata dei certificate.

Strumenti Finanziari con rimborso tramite consegna fisica delle Attività di Riferimento In caso di Strumenti Finanziari rimborsati tramite consegna fisica delle Attività di Riferimento, i possessori di tali Strumenti Finanziari riceveranno un diritto sulle rispettive Attività di Riferimento. In tal caso, in quanto possessori di tali Strumenti Finanziari, saranno esposti agli specifici rischi relativi all’emittente e ai valori mobiliari associati alle Attività di Riferimento. Inoltre i possessori di tali Strumenti Finanziari non devono ipotizzare di essere in condizioni di vendere le Attività di Riferimento consegnate quale rimborso degli Strumenti Finanziari ad un prezzo specifico.

Può succedere che le Attività di Riferimento consegnate quale rimborso degli Strumenti Finanziari siano totalmente prive di valore.

Strumenti Finanziari open end Gli Strumenti Finanziari privi di una Data di Scadenza (Open End) conferiscono al relativo possessore un diritto al pagamento dell’importo di rimborso in date di rimborso o date di risoluzione che saranno decise dall’Emittente. Dato che l’Emittente gode del diritto di risoluzione, la durata degli strumenti Open-End può essere abbreviata.





L’Emittente può esercitare il proprio diritto di risoluzione in un momento in cui il prezzo degli Strumenti Finanziari sul mercato secondario è inferiore al prezzo di acquisto pagato dal possessore dello strumento.

Rischio di rimborso anticipato Le Condizioni Definitive applicabili possono disporre che l’Emittente goda il diritto di richiamare gli Strumenti Finanziari prima della scadenza. Inoltre l’Emittente generalmente avrà diritto di rimborsare gli Strumenti Finanziari se l’Emittente è tenuto a pagare importi supplementari sugli Strumenti Finanziari per ragioni di carattere fiscale, così come stabilito nel Regolamento applicabile. Se l’Emittente rimborsa gli Strumenti Finanziari prima della loro scadenza, un possessore di tali Strumenti Finanziari è esposto al rischio che il proprio investimento abbia un rendimento inferiore alle attese. Occorre notare, tuttavia, che l’Emittente può esercitare qualunque diritto opzionale di richiamo indipendentemente dai tassi di interesse di mercato in una data di richiamo.

Rischi Generali relativi agli Strumenti Finanziari collegati ad Attività di Riferimento Gli Strumenti Finanziari collegati ad Attività di Riferimento comportano il rischio che il portatore non riceva alcun interesse, o che il tasso di interesse risultante sia inferiore a quanto pagabile sui normali titoli di debito nello stesso periodo e/o che il possessore di tali Strumenti Finanziari possa perdere tutto o una parte sostanziale del capitale dei propri Strumenti Finanziari.

Tale rischio di perdita sostanziale o totale è presente anche nel caso di Strumenti Finanziari con Collateral.

Il prezzo di mercato di tali Strumenti Finanziari può essere molto volatile (a seconda della volatilità delle pertinenti Attività di Riferimento).

Valuta della pertinente Attività di Riferimento Se il rischio valutario resta a carico dell’investitore negli Strumenti Finanziari (ovvero gli Strumenti Finanziari non hanno un elemento "Quanto") l’investitore può subire ulteriori perdite sui pagamenti di interessi o capitale ai sensi degli Strumenti Finanziari.

Inoltre se l’Emittente liquida il portafoglio titoli sottostante l’emissione di strumenti, il prezzo di mercato delle Attività di Riferimento e pertanto il valore degli Strumenti Finanziari può ancora una volta essere influenzato negativamente.

Rischi relativi a particolari tipi di Attività di Riferimento Azioni quali Attività di Riferimento L’emissione degli Strumenti Finanziari non crea alcun obbligo a carico dell’Emittente, di qualunque Dealer o di qualunque delle rispettive collegate di comunicare ai Portatori degli Strumenti Finanziari o a qualunque altra parte informazioni non di pubblico dominio relative alle azioni sottostanti gli Strumenti Finanziari (riservate o non riservate), che siano state acquisite nel corso dell’esistenza degli Strumenti Finanziari.

Indici quali Attività di Riferimento Gli Strumenti Finanziari che prevedono un indice quale Attività di Riferimento non sono in alcun modo sponsorizzati, approvati, venduti i promossi dallo sponsor dell’indice o dai rispettivi concedenti la licenza sull’indice e tali sponsor dell’indice o concedenti la licenza sull’indice non prestano alcuna dichiarazione e garanzia di qualsivoglia natura, esplicita o implicita, in relazione ai risultati che saranno ottenuti tramite l’utilizzo dell’indice e/o al valore a cui si trova l’indice in un determinato momento.

Hedge-Fund quali Attività di Riferimento Gli Hedge Fund in generale non sono sottoposti al controllo delle autorità di vigilanza e possono investire in una vasta gamma di attività. Il valore patrimoniale netto di un hedge fund può essere soggetto a una significativa volatilità e può essere influenzato, inter alia, dalla mancanza di diversificazione delle attività e degli investimenti, dai rischi derivanti dal basso tasso di capitalizzazione in quanto non vi sono limiti normativi per l’utilizzo di indebitamento da parte degli hedge fund, dai rischi relativi alla disponibilità di gestori esperti e dai rischi relativi all’utilizzo di operazioni future e a termine, di strumenti derivati, dall’utilizzo di vendite allo scoperto e dall’investimento in attività scarsamente liquide.

Contratti Future quali Attività di Riferimento Dato che il valore degli Strumenti Finanziari collegati a contratti future quali Attività di Riferimento dipende dal prezzo di mercato dell’Attività di Riferimento specificata, è necessario comprendere come funzionano e come sono valorizzate le operazioni future, oltre a conoscere il mercato dei sottostanti contratti future al fine di valutare correttamente i rischi propri dell’acquisto di tali Strumenti Finanziari.

Panieri quali Attività di Riferimento Se l’Attività di Riferimento è un paniere composto da uno o da più tipi di componenti del paniere, gli investitori non possono ipotizzare che la composizione del paniere rimarrà invariata nel corso della vita degli Strumenti Finanziari.

A seconda delle caratteristiche dei pertinenti Strumenti Finanziari, può esservi un effetto significativo sulla determinazione dell’ammontare del rimborso o dell’ammontare degli interessi in relazione a tali Strumenti Finanziari se le performance di un componente del paniere o di una tipologia di componenti del paniere, su cui è basato il calcolo dell’ammontare del rimborso, è diminuita in maniera significativa (indipendentemente dalle performance delle altre componenti del paniere).

Rischi relativi in particolare alle Notes Notes con interessi collegati ad Attività di Riferimento L’ammontare degli interessi può essere sostanzialmente inferiore a quanto pagabile sui normali titoli di debito dell’Emittente o di un altro emittente paragonabile nel medesimo periodo e può addirittura verificarsi il caso che gli investitori nelle Notes con interessi collegati ad Attività di Riferimento non ricevano alcun pagamento di interessi.

Rischi relativi in particolare agli Strumenti Finanziari Credit Linked Gli Strumenti Finanziari Credit Linked sono investimenti altamente rischiosi. In seguito al verificarsi di uno o più Eventi di Credito, l’investitore può subire una perdita sostanziale o totale del proprio investimento originario.

Inoltre gli interessi che maturano sugli Strumenti Finanziari possono essere ridotti, o gli Strumenti Finanziari possono cessare del tutto di essere fruttiferi di interessi in seguito al verificarsi di un Evento di Credito.

I Portatori degli Strumenti Finanziari possono subire perdite anche se gli effetti economicamente sfavorevoli dell’Evento di Credito su di una Entità di Riferimento è solo di natura temporanea. Pertanto i Portatori degli Strumenti Finanziari non possono fare affidamento sul fatto che dopo che si è verificato un Evento di Credito, i fatti che hanno dato origine a tale Evento di Credito in futuro possano cessare di esistere o sia posto rimedio agli stessi.

Nel caso di Strumenti Finanziari Credit Linked al Ribasso, se non si verifica alcun Evento di Credito, il rendimento di un investimento negli Strumenti Finanziari Credit Linked al Ribasso può essere zero o può essere inferiore a quello che si avrebbe nel caso in cui si verifichino uno o più Eventi di Credito. In tal caso il rendimento di un investimento negli Strumenti Finanziari Credit Linked al Ribasso può essere sostanzialmente inferiore al rendimento di un investimento in uno strumento di debito non collegato all’affidabilità creditizia di una o più Entità di Riferimento e delle rispettive obbligazioni.

L’Agente per il Calcolo può esercitare la propria ragionevole discrezionalità quando effettua alcune determinazioni che possono avere un effetto diretto o indiretto sul rendimento dell’investimento. In particolare l’Agente per il Calcolo eserciterà la propria discrezionalità nel selezionare le Obbligazioni di Valutazione sulla base delle quali sarà determinato il Prezzo Finale pertinente per il calcolo degli interessi o degli importi di rimborso.

Il Prezzo Finale può essere determinato sulla base di informazioni fornite dall’International Swaps and Derivatives Association, Inc. (ISDA) o della valutazione del mercato nel corso del Periodo di Valutazione specificato dall’Agente per il Calcolo nell’ambito della propria ragionevole discrezionalità in conformità al Regolamento.

Esiste il rischio che al termine del Periodo di Valutazione non sia stato determinato un Prezzo Finale. Se il Prezzo Finale non è stato determinato entro tale periodo, il Prezzo Finale della pertinente Obbligazione di Valutazione può essere considerato pari a zero e il Portatore degli Strumenti Finanziari subirà una perdita sostanziale o totale del proprio investimento. Il Portatore degli Strumenti Finanziari non ha diritto ad alcuna rivalsa contro l’Emittente o l’Agente per il Calcolo o qualunque delle relative collegate, anche se un Prezzo Finale avrebbe potuto essere determinato (o sarebbe stato maggiore) nel caso in l’Agente per il Calcolo abbia esercitato in maniera diversa la propria discrezionalità.



Pages:     | 1 |   ...   | 10 | 11 || 13 |


Similar works:

«„To see with our own eyes“: HOGARTH BETWEEN NATIVE EMPIRICISM AND A THEORY OF ‘BEAUTY IN FORM’ WILLIAM HOGARTH: The Analysis of Beauty (London: Printed by John Reeves for the Author, 1753) edited with an Introduction by CHARLES DAVIS FONTES 52 [20 July 2010] Zitierfähige URL: http://archiv.ub.uni-heidelberg.de/artdok/volltexte/2010/1217/ urn:nbn:de:16-artdok-12176 THE ANALYSIS OF B E A U T Y. Written with a view of fixing the fluctuating I D E A S of T A S T E. _ B Y W I L L I A M H O...»

«CURRICULUM VITAE PAOLO CHERUBINI Senior Scientist Research Group Dendroecology WSL Swiss Federal Institute for Forest, Snow and Landscape Research CH-8903 Birmensdorf Switzerland TEL. +41-44-739 2 278; FAX +41-44-739 2 215 e-mail: paolo.cherubini@wsl.ch Birth Pisa, Italy, 29 October 1964. Citizenships Italian and Swiss Education Degree in Forest Sciences, Università di Firenze (Italy), 1989. Ph.D. in Botany, Universität Basel (Switzerland), 1996. Thesis Advisor: Fritz H. Schweingruber...»

«Selected Flight Test Results for Online Learning Neural Network-Based Flight Control System * Peggy S. Williams† NASA Dryden Flight Research Center, Edwards, CA, 93523, USA The NASA F-15 Intelligent Flight Control System project team has developed a series of flight control concepts designed to demonstrate the benefits of a neural network-based adaptive controller. The objective of the team is to develop and flight-test control systems that use neural network technology to optimize the...»

«Competition and Car Longevity Bruce W. Hamilton Molly K. Macauley Discussion Paper 98-20 March 1998 1616 P Street, NW Washington, DC 20036 Telephone 202-328-5000 Fax 202-939-3460 © 1998 Resources for the Future. All rights reserved. No portion of this paper may be reproduced without permission of the authors. Discussion papers are research materials circulated by their authors for purposes of information and discussion. They have not undergone formal peer review or the editorial treatment...»

«Energieund Wasserversorgung in der Demokratischen Republik Kongo Autor: Friedel Hütz-Adams Januar 2008 Energie und Wasserversorgung in der Demokratischen Republik Kongo Herausgeber: Evangelischer Entwicklungsdienst e.V. (EED) Projektkoordination: Peter Lanzet (EED) Autor: Friedel Hütz-Adams (SÜDWIND) Mitarbeit bei der Datenrecherche: Esther Schneider (SÜDWIND) Fachliche Beratung: Peter Lanzet, Rudolf Heinrichs-Drinhaus, Christiane Kayser (alle EED) Kontakte: SÜDWIND e.V. Lindenstr. 58 60...»

«Ephesus English And it not would choose a years to make the loan in the person you consider as also by you see you may file the term. After epub, you should be existing to download in the essential debt stock by that you recognize much mean being areas or make closed 2 as programmers to cost tax appointments. It must be the possibly before welcoming on your marketing and borrowing out all that opportunities. Because solution, CAGR Cubic Mortgage Ephesus: English CAD is your locks bad customer...»

«Ethan Johnson Curriculum Vitae April 2014 Portland State University Tel: 503-725-5713 College of Letters and Science Fax: 503-725-4003 Black Studies Department ejohns@pdx.edu Post Office Box 751 Portland, Oregon 97207-0751 EDUCATION Ph.D. 2005 University of California, Berkeley Education-Social and Cultural Studies M.A. 1991 Stanford University, Education B.A. 1988 University of California, Berkeley Latin American Studies EMPLOYMENT Associate Professor Portland State University 2011present...»

«[Conference-Composition of Colours :December,2014] ISSN2350-0530 INTERNATIONAL JOURNAL of RESEARCH –GRANTHAALAYAH A knowledge Repository Art Colors in Gond Tribal Art: An interpretation and critical evaluation of Colors in Gond Paintings of Madhya Pradesh. Dr. Kumkum Bharadwaj Asstt. Professor, Govt. M.L.B. Girls P.G. College, Indore Anu Ukande Research Scholar ABSTRACT Fork-art forms have the great social mission of creating cultural identity. The integrity of individuals and equipping them...»

«DISS. ETH NO. 17751 Environmental Exposure to Estrogenic Mycotoxins A dissertation submitted to ETH Zurich for the degree of Doctoral of Sciences presented by NICCOLO HARTMANN Dipl. Umwelt-Natw. ETH born on October 30, 1975 citizien of Luzein (GR), Switzerland accepted on the recommendation of Prof. Dr. René P. Schwarzenbach, examiner Prof. Dr. Konrad Hungerbühler, co-examiner Dr. Thomas Ternes, co-examiner Dr. Hans-Rudolf Forrer, co-examiner Dr. Thomas D. Bucheli, co-examiner Zurich 2008...»

«Schutzgemeinschaft Bergbaubetroffener (SGB) Rheinberg e.V. Hubert-Underberg-Allee 1 47495 Rheinberg Telefon: 02843-920498 Telefax: 02843-920441 Hintergrundpapier Steinkohlenbergbau und Radioaktivität Physik, Chemie, Mikrobiologie, Toxikologie und Umweltrelevanz von Radium, seinen Verbindungen, Folgeund Begleitprodukten unter besonderer Berücksichtigung der Verhältnisse in der Fossa Eugeniana und dem Rheinberger Altrhein. Inhalt: Seite Zusammenfassung Einleitung Radium, Radon und Blei...»

«Botschaft des Regierungsrates an den Kantonsrat 22. September 2015 B9 Nachtragskredite zum Voranschlag 2015 Entwurf Kantonsratsbeschluss über die Bewilligung Zusammenfassung Der Regierungsrat beantragt dem Kantonsrat drei Nachtragskredite zum Voranschlag 2015. In der Erfolgsrechnung 2015 sollen Mehrkosten von 13,693 Millionen Franken bewilligt werden. Der grösste Teil der Mehrkosten fällt im Aufgabenbereich Soziales und Gesellschaft an. Die Gründe dafür liegen vorwiegend am Mehrbedarf für...»

«Leseprobe Andrea Held, Mirko Hotzy, Lutz Fröhlich, Marek Adar, Christian Antognini, Konrad Häfeli, Daniel Steiger, Sven Vetter, Peter Welker Der Oracle-DBA Handbuch für die Administration der Oracle Database 11g R2 ISBN: 978-3-446-42081-6 Weitere Informationen oder Bestellungen unter http://www.hanser.de/978-3-446-42081-6 sowie im Buchhandel. © Carl Hanser Verlag, München 4 Speicherplatzverwaltung In diesem Kapitel zeigen wir Ihnen:  die grundlegenden Speicherstrukturen einer Oracle...»





 
<<  HOME   |    CONTACTS
2016 www.abstract.xlibx.info - Free e-library - Abstract, dissertation, book

Materials of this site are available for review, all rights belong to their respective owners.
If you do not agree with the fact that your material is placed on this site, please, email us, we will within 1-2 business days delete him.